50 anni di volo nello spazio
Giovedì 14 Aprile 2011 15:20

Cinquant'anni fa, il 12 aprile 1961,  Jurij Gagarin, un giovane pilota russo di 27 anni, compiva il primo volo umano nello spazio conclusosi con successo. Era stato preceduto da lanci con a bordo manichini, scimmie, cani (tra cui la notissima Laika) e, probabilmente, da alcuni voli con pilota che però non ebbero successo. Jurij muore giovanissimo appena sette anni dopo la sua storica impresa schiantandosi al suolo mentre è alla guida di un piccolo caccia.  ll suo nome è indissolubilmente legato all'avventura - oggi ancora agli inizi - del viaggio dell'uomo verso le stelle.